Login



Don't you have an account? Register to join the fanclub and GGM newsletter, it's free! Non hai ancora un account? Registrati per unirti al fanclub e alla GGM newsletter, è gratis!

Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates
YOSO ALBUM REVIEW PDF Stampa E-mail
Scritto da Andrea   
Domenica 20 Giugno 2010 12:51
 

ITA - Amanti dei Toto e degli Yes tenetevi forte, sta per arrivare un ciclone chiamato Yoso, il nuovissimo supergruppo formato dal mitico Bobby Kimball dei Toto e da alcuni componenti degli Yes.

Dopo che i Toto nel 2008 si sono presi una lunga pausa dalle scene musicali, Bobby ha iniziato a collaborare con gli ex membri degli Yes, il bassista Billy Sherwood e il tastierista Tony Kaye. Nasce così l’idea di riunire le forze e le idee per costruire un progetto vincente, un vero supergruppo, con l’intento di pubblicare un album di inediti e di partire per un tour mondiale. Nascono così gli Yoso, con l’aggiunta del chitarrista Johnny Bruhns e del batterista Scott Conner. Il nome, fusione delle lettere che compongono Toto e Yes, rispecchia in pieno le intenzioni della band: creare un disco Aor, con alcune ballate strappalacrime, il tutto condito con le sonorità rock/prog delle tastiere di Kaye. L’album del debutto ufficiale uscirà il prossimo 2 Luglio e si intitolerà “Elements”, ancora una volta per l’italianissima Frontiers Records, portando con sé non poche sorprese per i fan del genere.

Ma andiamo per ordine. L’album prende avvio con la traccia che dà il nome alla band, “Yoso”, per l’appunto. Il gruppo vuole mettere subito in guardia i propri fan, sfoderando un pezzo aor, dalle ritmiche accattivanti, accompagnate dalle sonorità di Kaye che riportano pienamente allo stile Yes in tutto e per tutto. La voce di Mr. Kimball spacca subito di brutto e viene supportata dai cori ben strutturati del resto della band nel ritornello.

Sulla stessa lunghezza d’onda la seconda traccia intitolata intitolata “Path to your heart”, dove i riff delle chitarre di Bruhns la fanno da padrone e l’incommensurabile Bobby sprigiona energia rock allo stato puro. Si può sentire sin da subito come Bobby si trovi in uno stato di forma indescrivibile.

Il terzo brano è una bellissima ballad e si intitola “Where You ll stay”. La traccia prende avvio con voce e chitarra acustica per poi esplodere nel ritornello dove si può denotare un ottimo arrangiamento dei cori e degli archi. Ottima interpretazione ancora una volta di Bobby.

Si passa poi alla stupenda “Walk away”, che riprende il groove e le ghost notes alla Rosanna per intenderci: shuffle contagiante con il mix di voce e cori di pura impronta aor, con solo di chitarra finale da brivido.

“The new revolution” invece propone la linea più progressive del progetto, con le sonorità Hammond che si intrecciano alle linee rock di baso e chitarra.

Il sesto brano, “To seek the truth”, è fondamentalmente una ballad, cantata da Billy Sherwood, con sonorità che riportano agli Eagles. Ancora una volta da brividi il solo di chitarra, che esprime emozioni ad ogni singola nota, tralasciando inopportuni virtuosismi in un pezzo di questo genere.

Si passa poi a “Only One”. Molto bella la parte di basso nella strofa, molto disco anni settanta. Le tastiere e i synth di Kaye spianano la strada ad un assolo di chitarra con sonorità alquanto blues.

“Close the curtain” è senza dubbio il classico pezzo aor cantato magistralmente da Mr. The voice Kimball, anche se ancora una volta la vena prog di stampo Yes si fa sentire sullo sfondo.

Si arriva poi a “Won' t end tonight”, dai contorni hard rock, dove si può sentire la coesione del gruppo; stavolta il solo di chitarra si intreccia con gli interventi di una caldissima armonica …… Bobby sembra essere ritornato in Louisiana, sua terra d’origine!

“Come this far”, si apre con i Synth di Kaye e i cori studiati nei minimi particolari dagli Yoso. Classico mid-tempo americano con sonorità alla Journey per intenderci, con un ispirato Bruhns, come del resto in tutto l’album.

L’album si avvia alla conclusione, per arrivare a “Time to get up”, energico rock allo stato puro, con un solo di tastiere e chitarra che lasciano senza fiato.

L’ultimo pezzo dell’album, quello della chiusura, si intitola “Return to yesterday”. Chiudete gli occhi, sdraiatevi sulla sabbia, e lasciatevi trasportare dalle note della chitarra acustica, in una bellissima rock/ballad di puro stile Yoso. Gli Yoso si congedano al mondo dicendo, “ciao a tutti, il nostro album è qui, venite a scoprirlo, perché noi abbiam una gran voglia di buttarci a capofitto in questo fantastico progetto!”.

Tutto qui direte voi?? Già finito tutto?? Noooooo!!!

Gli Yoso stavolta hanno voluto proprio stupire tutti i loro prossimi fan. Assieme al cd di inediti uscirà anche un secondo cd con la registrazione live di alcuni grandi successi dei Toto e degli Yes, effettuate durante il loro ultimo tour in Mexico lo scorso anno. Tutto questo materiale raccolto e registrato uscirà anche in live Dvd prossimamente sugli stessi schermi. L’apertura del cd è ancora una volta con la traccia Yoso stavolta rigorosamente dal vivo, ma troverete poi indimenticabili successi come Rosanna, Hold the line, Good for you, White sister, Gift with a golden gun, Owner of a lonely heart, Cinema e un medley degli Yes assolutamente live da non perdere!!! Sicuramente i fan dei Toto e degli Yes non resteranno delusi da questo nuovo progetto e questo live sarà il punto di contatto con questa nuova realtà chiamata Yoso.

Che altro dire…….un album davvero fantastico, un live da brividi e un Bobby Kimball da pelle d’oca: questi sono i veri “Elements” di questo nuovo supergruppo. Il 2 Luglio non lasciatevi scappare l’uscita di questo cd in tutti i negozi oppure tramite il sito di Frontiers Records. Ricordiamo che gli Yoso saranno in Italia per un tour sensazionale il prossimo autunno! Continuate a seguirci e saprete sempre tutti i dettagli e gli aggiornamenti del caso.

God bless Yoso!!!

 

ENG - Toto and Yes fans are you ready? The new cyclone called YOSO is coming your way, the new super band composed by the eternal Bobby Kimball from Toto and by some awesome members of Yes.

After Toto in 2008 took a long pause from the musical scene, Bobby started to collaborate with the ex members of Yes, the bass player Billy Sherwood and the keyboard player Tony Kaye. They decide to reunite forces and ideas to build a winning project, a real super band, with the goal of making a new album and a world tour. This is how Yoso is born, after that they added the guitar player Johnny Bruhns and the drummer Scott Conner. The name is a fusion between the names Toto and Yes, and it reflects perfectly the intentions of the band: make an AOR album with some emotional ballads rock tunes with the rock/progressive sound of the keyboards of Kaye. The album will be released the 2nd July and will be called “Elements”, published with the Italian label  Frontiers Records.

But let’s start from the beginning. The first track is called like the band, “Yoso”. The band wants to  use this as its personal card, it is an AOR song with captivating rhythm and a very Yes style sound thanks to Kaye. The voice of Mr. Kimball erupts with power and is backed by beautiful backing vocals from the rest f the band.

On the same notes opens the second track called “Path to your heart”, where Bruhns guitar riff dominate and the incomparable Bobby is pure rock energy. You can really tell that Bobby is in great shape.

The third track is a very beautiful ballad named “Where You’ll stay”. The track starts with voice and acoustic guitar and later it explodes in the chorus where an excellent arrangement can be found with choir and violins. Again an excellent vocal interpretation by Bobby.

The next song is the wonderful “Walk away”, that repeats the groove and ghost notes of Rosanna: contagious shuffle with a mix of voice and choir that is pure AOR, and a final guitar solo that sends shivers.

“The new revolution” offers the progressive line of this project with its Hammond sound that melts with lines of bass and guitars.

The sixth track is “To seek the truth”, it is basically a ballad sung by Billy Sherwood, with sounds that remind me of The Eagles. Once again the guitar solo sends shivers down my spine, every note  is an emotion avoiding virtuoso notes useless for this kind of song. 

“Only One” has a very beautiful bass in the chorus, very 70s disco style. Keyboards and synth played by Kaye lead the way to a blues guitar solo. 

“Close the curtain” il a classic AOR song, with a vocal interpretation by Mr. The voice Kimball that is a masterpiece. Once again the Yes style keyboards are heard in the background. 

Next song is “Won’t end tonight”, hard rock style that let us understand how the band is playing well together: here the guitar solo accompanies a very warm harmonica …… Bobby seems to be back in Louisiana, his homeland!

“Come this far”, opens with Kaye’s Synth and the perfectly harmonized choirs that are peculiar of   Yoso. Classic American mid-tempo with sound that take us back to Journey. We can hear a really inspired Bruhns, like he is in all album after all.

“Time to get up” is pure energetic rock, with a powerful solo of keyboards and guitars that leave us breathless.

The last song on the album is “Return to yesterday”. Close your eyes, lay down and imagine you are on a beach and let the acoustic guitar notes take you away with this excellent rock/ballad of pure Yoso style. Yoso say goodbye to the world by saying: “goodbye everyone, here’s our album, come and get it because we really are deeply involved in this music project!”.

This is it? Already?? Noooooo!!!

Yoso have really made a big surprise for every fan this time. With this cd of new songs there will also be a second cd with a live recording of some Toto and Yes hits, recorded during last year Mexican tour. All this material will also feature on a live dvd.  The cd opens again with the track  Yoso and contains successes like the unforgettable Rosanna, Hold the line, Good for you, White sister, Gift with a golden gun, Owner of a lonely heart, Cinema and a Yes medley. Every song absolutely live. Not to be missed!

For sure Toto and Yes fans will not be deceived by this work and this live cd will be the link with this new project called Yoso.

What else can we say…….a fantastic album, an extraordinary live cd and Bobby Kimball who sings at his best: these are the real “Elements” of this new super band. The 2nd of July everybody can have this cd from shops or through the website of Frontiers Records.

Yoso will be playing in Italy next fall with a sensational tour!!! Stay tuned for all news.

God bless Yoso!!!

 

GGM Staff

 
Ultimo aggiornamento Mercoledì 28 Luglio 2010 12:59
 

Mp3 Player

Visit Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter